1. Melbourne 26-2-2014

Foto dello ShowVideo dello Show.

SCALETTA:
1. Shepherd of Fire
2. Critical Acclaim
3. Beast and the Harlot
4. Hail to the King
5. Eternal Rest
6. Buried Alive
7. Seize the Day
8. Nightmare
9. Burn It Down
10. Guitar Solo
11. Afterlife
12. Almost Easy
Encore: Unholy Confessions
A Little Piece of Heaven

Eccoci qua… concerto finito da mezz’ora circa…
Mercoledì 26 febbraio 2014.
Avenged Sevenfold qui a Melbourne?? Neanche ho dovuto pensarci sopra: cazzo subito!
Premetto che ero in prima fila ma un maledetto bodyguard australiano ha dichiarato che “spingevo troppo” ed a metà dello spettacolo dei Five Finger Death Punch ha pensato bene d mandarmi in fondo.
Motivi per cui quindi le foto son scattata da un po’ lontano ma son riuscito a fare anche qualche video durante lo show.
Il resto del concerto, aperto da Asking Alexandria e Five Finger Death Punch, ci stava tutto.. ma quando sono usciti loro: spettacolo puro!
Immaginate una pseudo arena contente qualcosa come 600 persone in tutto piena soltanto in attesa dei Sevenfold.
Ogni singola canzone ti vibrava dentro, che canzoni! Una scaletta mozzafiato che se avessero eseguito a Milano avrebbe senz’altro fatto venir giù il Forum di Assago.
Impossibile dire se una canzone in particolare fosse migliore di un’altra, son state tutte stupende dalla prima all’ultima!
Matt durante il concerto ci ha detto che erano presenti delle telecamere perchè stavano filmando i concerti in vista del prossimo dvd in uscita.
Piccolo appunto per tutti i fan italiani: il pubblico australiano ci fa una pippa!
Concerto fantastico. Come sempre questa band vale da sola l’intero prezzo del biglietto.
Andrea