1. Norimberga, Rock Im Park 03-06-18

Scaletta:
1. The Stage
2. Afterlife
3. Hail to the King
4. Welcome to the Family
5. God Damn
6. Buried Alive
7. So Far Away
8. Nightmare
9. Bat Country
Encore:
10. Shepherd of Fire
11. Unholy Confessions

Quando abbiamo letto la notizia del tour degli Avenged Sevenfold, io e i miei fratelli, per ragioni di comodità, abbiamo deciso di andare a vederli a Norimberga al Rock Im Park.
È stato uno dei festival più belli a cui io abbia partecipato, non solo era stato, a mio parere, organizzato veramente bene (poca coda per fare il check in ed entrare nell’area concerti, rubinetti di acqua sparsi ovunque, molti stand per cibo e birra, e soprattutto spazio all’ombra per rilassarsi prima dello show) ma anche facile da raggiungere e non esageratamente costoso.
Gli Avenged suonavano subito dopo i Muse e in un altro palco, quindi tutta la gente poi si è spostata per prendere posto e vedersi meglio lo spettacolo. Hanno iniziato con The Stage ed erano carichi.
Sono stati eccezionali e tutta la parte scenografica era fantastica: display, fuochi, fuochi d’artificio.
Quando hanno suonato So Far Away è stato commovente, si sentiva che la suonavano con il cuore.
La playlist è stata bella, anche se ogni volta io ci spero nel sentire una qualche canzone dei primi album (tipo Blinded in Chains o Remenissions).
Non si smentiscono mai, suonano veramente con passione e spero che facciano uno spettacolo strabiliante a Firenze! Godetevi lo show!!!

Ornella Liotta