Gli Hollywood Undead parlano del tour con i Sevenfold.

J-Dog degli Hollywood Undead durante una recente intervista a Loudwire ha parlato anche del tour con i Sevenfold a cui hanno partecipato:

You were on the “Nightmare After Christmas Tour” with Avenged Sevenfold and Stone Sour from the end of 2010 to the beginning of this year. Was that a blast?

It was awesome. I’m not used to the cold weather, so that was a different thing, but the shows were insane. We got along with all of the bands on there. That was something I was looking forward to for months before we went on tour. Watching Avenged Sevenfold, those guys have a really good work ethic, and they’ve been touring a lot longer than us. You see there’s a certain work ethic you have to have once you get to a certain point. So, watching them and how they operate made us realize that.

Traduzione: Eri nel “Nightmare After Christmas Tour” con gli Avenged Sevenfold e gli Stone Sour dalla fine del 2010 all’ inizio di quest’ anno. E’ stata un’ esplosione?

E’ stato incredibile. Non sono abituato al freddo, quindi è stata una cosa diversa, ma gli spettacoli erano pazzeschi. Siamo andati d’ accordo con molte band lì. Era qualcosa che stavo aspettando da mesi prima di andare in tour. Guarda gli Avenged Sevenfold, quei ragazzi hanno una etica del lavoro davvero buona, e sono in tour da molto più tempo di noi. Vedi c’è una certa etica del lavoro che devi avere quando arrivi a un certo punto. Così, vederli e capire come lavorano ci ha permesso di realizzare questo.

Per leggere tutta l’intervista: click

giada

Rispondi