Scan Metal Hammer 100 Migliori Album del Ventunesimo Secolo

Eccovi lo scan dell’ultimo numero di Metal Hammer con la classifica sui 100 migliori album del ventunesimo secolo: al sesto posto troviamo Waking the Fallen (ringraziamo gli A7XES)
13699996_10154371269353147_1737666352831698332_n

Nonostante City of Evil è stato l’album che ha permesso agli Avenged Sevenfold di espandere il loro vecchio sound, accrescere la loro fama e iniziare quel percorso senza freni che li ha condotti nelle arene, in cima alle classifiche ed headliner dei festival; Waking the fallen rimane assolutamente intoccabile. L’album che li ha resi famosi potrebbe sicuramente considerarsi dai tratti più metalcore ma possiede già quel pizzico di pomposo rock n’roll – considerate per esempio la mostruosa I wont see you tonight: part 1 – che li distingue dai colleghi. E ci sono anche ‘LE CANZONI’: Unholy Confessions, Chapter Four, Remenissions, Second Heartbeat, che potrebbero tranquillamente essere una setlist tratta dai greatest hits, con traccie che non scendono quasi mai sotto i 5 minuti. Sembravano già una band che avrebbe fatto grandi cose, solo non avevamo capito quanto grandi!

Mario
Anita

Rispondi