Recensione del disco di Metallus e Outune

Altri due siti italiani hanno recensito The stage, l’ultima fatica discografica degli Avenged Sevenfold.
Metallus lo descrive come un album in cui la band ha badato molto alla sostanza e meno all’apparenza. Il recensore però trova l’album in alcune parti prolisso e altalenante. Nonostante questo però viene descritto come un’opera matura e capace di attirare nuovi fan.
Outune invece apprezza maggiormente il disco descrivendolo come un prodotto dalla componente artistica elevatissima e suonato con una perizia tecnica annichilente: uno degli album più importanti degli ultimi anni (cit.).
Mario

Rispondi