Videointervista di Matt per Loudwire

Qualche giorno Loudwire ha raggiunto Matt per una breve video intervista.
Si parla principalmente dell’importanza di rilasciare canzoni con una certa frequenza e se questo ha effetto sul pubblicizzare i lavori precedenti.
Matt risponde così: “Stiamo solo sfruttando la tecnologia disponibile. Penso che la cosa bella di essere vivi nel 2017 sia che puoi letteralmente pubblicare la musica subito e più frequentemente possibile graze ai servizi di streaming. Quindi, per quanto ci riguarda, quando avremo cose interessanti da pubblicare, lo faremo. Non ci preoccuperemo di queste grandi, lunghe attese per il disco e penso che sarà in grado di aiutare i nostri fan a passare il tempo tra un album e l’altro.”
Poi continua spiegando che questo è anche un ottimo modo per mettere le persone a conoscenza di tutto il materiale rilasciato in precedenza.
Si parla infine delle canzoni scelte per le cover che non sono molto in “stile” Avenged Sevenfold e Matt ha raccontato di come band come i Beach Boys abbiano influenzato l’approccio del gruppo nella scrittura delle canzoni come è successo con il testo di Roman Sky.

Tiziana

Rispondi