Guitar World: i 20 migliori album della decade

Con l’ avvicinarsi del 2020 Guitar World ha deciso di postare la classifica dei 20 migliori album della decade secondo i propri lettori. Naturalmente essendo una testata specializzata, le parti di chitarra devono essere ricercate e ricche dal punto di vista tecnico e compositivo all’interno dell’ album.
In dodicesima posizione troviamo The Stage degli Avenged Sevenfold:

The Stage caught most unawares. It dropped without fanfare, three years after Hail to the King, and saw drummer Brooks Wackerman make his debut for the Huntington Beach quintet. For a band who made their bones at the apex of the mid-noughties mainstream metal scene, they truly shoot for the moon with an album of vast ambition and scope.

Here, the demarcation between Synyster Gates as lead guitarist and Zacky Vengeance on rhythm is blurred; each dovetails the other for a record that is riven with bold harmonies, and pursues big ideas with aggression.

The Stage ha colto molto di sorpresa. E’ stato rilasciato senza clamore, tre anni dopo Hail to the King, e ha visto il batterista Brooks Wackerman fare il suo debutto nel quintetto di Huntington Beach. Per una band che si è fatta le ossa all’ apice del mainstream della scena metal a metà degli anni duemila, fu per loro un vero sparo alla luna un album di così vasta ambizione e portata. Qui la demarcazione tra Synyster Gates come chitarrista solista e Zacky Vengeance alle ritmiche è sfocata; ognuno coincide con l’ altro per un disco pieno di armonie audaci, che ricercano grandi idee con aggressività.

Trovate la classifica completa qui

Mario

Rispondi