Johnny Christ

Nome: Jonathan Lewis Seward
Stage Name: Johnny Christ
Nato il: 18 Novembre 1984
Città Natale: Huntington Beach, California
Ruolo nel gruppo: basso
Strumenti: chitarra
Viene annunciato come membro ufficiale della band il 6 Gennaio 2003.

 

La famiglia Seward:

Jonathan Lewis Seward, Johnny, è il più piccolo di tre figli di Leslee e Ron Seward. Ha due fratelli maggiori, Nathan e Matthew, quest’ultimo era un compagno di classe di Jimmy e Matt, e fu cosi che il “piccolo” del gruppo conobbe gli altri che seguiva con ammirazione e che adorava andare ad ascoltare durante le prove nel garage dei Sanders.

L’entrata di Johnny negli Avenged Sevenfold:

Johnny inizia a suonare il basso all’età di 12 anni come autodidatta dopo aver visto dal vivo i Metallica ed essersi innamorato del modo di suonare di Cliff Burton, Duff McKagan e Rex Brown.
Entra nella band quasi per casualità: era il 2002 e Johnny era ad una festa quando riconobbe Val e le chiese come stesse procedendo il tour della band. Fu quando lei gli spiegò che probabilmente avrebbero dovuto fermarsi anticipatamente per problemi col loro bassista che si offrì immediatamente disponibile per sostituirlo. Qualche giorno dopo, Justin lasciò la band e i ragazzi chiamarono davvero Johnny che li raggiunse immediatamente mollando la scuola e tutto il resto. Doveva rimanere solo per qualche data, ma vista la bravura e l’energia che lo contraddistinguono sul palco, una volta rientrati ad Huntington Beach lo invitarono ad entrare stabilmente nella band. Senza pensarci due volte Johnny lasciò la scuola senza mai concludere gli studi e si unì alla band.
Johnny è da sempre il loro “divertimento”. Lo maltrattano sin dal suo arrivo con scherzi di tutti i tipi ed è sempre pronto a scherzare ed accettare scommesse impossibili.
Secondo Zacky è il primo bassista che sia veramente piaciuto a tutta la band ed è un membro prezioso anche per la sua capacità di rallegrare le giornate, anche nei momenti più bui.

Passioni ed ispirazioni:

Due dei bassisti a cui si è ispirato per il suo ruolo di musicista, sono Duff McKagan e Cliff Burton e ad altre band come Nofx, Bad Religion, Pantera e Metallica.
Non sapendo come firmarsi all’inizio della sua carriera nei Sevenfold, era solito scrivere solo Johnny o Johnny Walker ma fortunatamente fu Zacky a inventargli il cognome artistico “Christ”.
Anche Johnny ha ben presto ceduto al fascino dei tatuaggi, scegliendo sempre di tatuarsi personaggi di libri e film. Il suo primo tatuaggio è tratto da “The Raven” di Edgar Allan Poe, e racconta spesso di averlo rivisto e risistemato moltissime volte nel corso degli anni perché il risultato ottenuto dalla prima sessione non lo ha mai soddisfatto. Tutti i tatuaggi successivi rappresentano personaggi fantastici come Dracula, Lady Dracula, Mr Hyde, l’uomo-lupo, Frankenstein, Freddy Krueger, Jason e la zucca di Nightmare.
Johnny è stato inoltre il primo a farsi il tatuaggio tributo a Jimmy, un enorme Revbat che riempe tutto il suo petto a cui poi ha aggiunto “late”, espressione che usava sempre Jimmy per salutare alla fine delle serate con i suoi amici.
Adora la birra, che inizialmente dovevano comprargli gli altri visto che era il piccolo ma è sempre stato in grado di battere il resto della band nel berne di più.
Il suo primo concerto è stato uno show dei Metallica a cui lo accompagnò il nonno.
Spesso sottovalutato dai fan di questa band, Johnny è una forza della natura e spesso risulta il più energico sul palco. Sa suonare anche la chitarra e ha dichiarato che sceglie in base alla canzone che deve eseguire se suonare con o senza plettro.

“Johnny sing a song”:

Dal 2008 a iniziato a cantare l’intro di Seize the day al posto di Zacky V. e ad oggi sono sue anche le parti di Nightmare. La storia delle parti di Nightmare, che è costretto ad eseguire, si rifà ad una scommessa: durante un combattimento per gioco di wrestling con Brian si è fatto male finendo in ospedale con dei punti alla testa. Violando così le regole di Matt per cui nessuno deve farsi male in tour, ha iniziato a pagare pegno cantando al posto di Zacky.
Un momento memorabile nella storia di questa band è stato il compleanno di Johnny nel 2007 quando, durante uno show, è salito sul palco un ballerino in mutande che si è messo a ballare sensualmente davanti a lui ed a centinaia di persone, con il resto della band che si spanciava dalle risate.
Viste le abilità canore di tutti i componenti, è nata negli ultimi anni una sorta di “iniziativa pro Johnny”. Facendo raramente parte dei cori, Johnny nel 2008 venne invitato dai fan, grazie a dei cartelli con su scritto “Johnny sing a song”, ad intonare una canzone ed alternarsi al microfono con gli altri. (La scelta ricadeva sempre sull’intro di Seize the day, generalmente fatto da Zacky).

Johnny e sua moglie Lacey
« 1 di 15 »

Vita privata.

Nel Settembre 2012 il nostro Johnny si è sposato con Lacey Franklin, fidanzata storica conosciuta quando i due erano ragazzini e frequentarono il corso per diventare bagnini. Hanno due cani, Peanuts e Toby ed un bambino, Franklin, nato a Febbraio del 2017.
Proprio in occasione della nascita del suo primogenito Johnny ha saltato alcune date del tour europeo e per scusarsi con i fan tedeschi per la sua assenza ha scritto il suo primo messaggio sui social della band raccontando della nascita di suo figlio e del bisogno di stare qualche giorno con lui. Per l’occasione Johnny è stato sostituito durante gli show da un membro della crew, Dave Stauble, al basso.

Qualche curiosità su Johnny:

– Adora vestirsi da cowboy anche se in realtà ha paura dei cavalli.
– Da ragazzino ha frequentato un corso per diventare bagnino, ed è lì che ha conosciuto la sua Lacey.
– È un grande fan di Harry Potter.
– Odia leggere. Non regalategli libri!
– I suoi tatuaggi sono tutti personaggi fantastici: il primo è ispirato a “The Raven” di Edgar Allan Poe, ha ritratti di Dracula, Lady Dracula, Mr Hyde, l’ uomo-lupo, Freddy Krueger, Jason e Frankenstein.
– Ha una passione talmente grande verso il vino che si è sposato in Napa Valley, in un resort/vineria.
– Il primo concerto a cui è stato è quello dei Metallica. Aveva solo 9 anni e lo ha accompagnato il nonno.
– Per la sua bassa statura in famiglia è sempre stato chiamato affettuosamente “leprecauno”. I ragazzi della band invece preferiscono chiamarlo “gnomo da giardino”.
– È appassionato di Desperate Housewives.
– Le sue bevande preferite sono il vino e la birra, tanto da esserseli tatuati sulle nocche delle mani.
– Dal 2014 ha anche lui un basso personalizzato ad opera della Schecter.
– Uno dei suoi colori preferiti è il verde scuro.
– Da gennaio 2019 ha iniziato una propria web serie chiamata inizialmente “Happy Hour at Johnny’s House” e rinominata dopo una sola puntata “Drinks With Johnny” in cui ospita amici e personaggi importanti e tra una chiacchiera e l’altra gli/si prepara cocktails. Dalla web serie è nato un sito ed una linea di merchandise.