Statuto del Fanclub

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE  “Avenged Sevenfold Italia – A7X Italia Fanclub”

ARTICOLO 1 – DENOMINAZIONE E CARATTERISTICHE
Nel luglio del 2016 abbiamo costituito un Fan Club senza fini di lucro denominato “Avenged Sevenfold Italia Fanclub” che abbrevieremo da ora in avanti, in Fanclub.
Il Fanclub è parte del lavoro che lo staff del sito italiano approvato dedicato alla band ha pensato ed indirizzato ai fans più attivi.
Il Presidente ed i consiglieri ne controllano le finalità. Il Fanclub non ha scopo di lucro.


ARTICOLO 2 – SCOPI
– Il Fanclub non ha scopo di lucro.
– Il Fanclub intende svolgere attività di utilità sociale nei confronti degli associati e di terzi.
– Il Fanclub intende realizzare, quando possibile, eventi culturali, concerti, ritrovi a tema.

In particolare, gli scopi dell’Avenged Sevenfold Italia sono:
– Diffondere in Italia la conoscenza della band americana Avenged Sevenfold tramite sito web e social network, a cura e responsabilità dello staff dell’A7X Italia.
– Diffondere notizie, interviste ed iniziative a loro dedicate mediante il sito www.avenged-sevenfold.it
– Promuovere l’aggregazione del fandom italiano con spazi web a loro dedicati, gruppi di discussione ed incontri.
– Promuovere cover e tribute band italiane a loro dedicate con eventi speciali a tema.
– Promuovere, con la collaborazione dei canali discografici ufficiali, i loro lavori discografici ed i loro tour musicali.


ARTICOLO 3 – SOCI
– Possono far parte del nostro Fanclub tutti coloro – persone fisiche o giuridiche– che abbiano interesse al raggiungimento comune degli scopi sopra elencati (articolo 2).
– La domanda di iscrizione deve essere posta nei modi previsti da questo statuto.
– La struttura del Fanclub si avvale di prestazioni volontarie, personali e gratuite dei propri partecipanti: ciò significa che non saranno erogati compensi, premi, indennità di alcun tipo o rimborsi agli associati.
– Eventuali guadagni saranno certificati ed utilizzati per il mantenimento e miglioramento, se possibile, della struttura ed al raggiungimento degli scopi sopra elencati: scopi statutari.

I soci si dividono in:
– Soci fondatori: coloro che hanno partecipato alla costituzione dell’Associazione.
– Soci onorari: persone o istituzioni che hanno contribuito al lavoro ed agli scopi dell’A7X Italia.
– Soci ordinari: persone che si impegnano a pagare la quota stabilita di iscrizione.


ARTICOLO 4 – ADESIONE DEI FAN (ASSOCIATI)
– Tutti coloro i quali intendono far parte del Fanclub dovranno acquistare il loro tesserino di riconoscimento.
– Il Consiglio Direttivo stabilisce la misura della quota associativa pari a 5€ (eventuali spese di spedizione escluse) e comprende una tessera di riconoscimento e l’accesso a gruppi e pagine.
– La quota associativa ha valenza triennale.
– Le quote associative non sono rimborsabili e la tessera di appartenenza al club è nominale e non cedibile.
– I dati forniti serviranno soltanto per la registrazione al Fanclub e non saranno usati per altri scopi né ceduti a terzi e saranno trattati nel rispetto delle leggi sulla privacy.

– Non è prevista carica diversa da socio ordinario e tutti gli associati hanno eguali diritti.
– Il numero degli associati è illimitato.
– La richiesta di adesione al Fan Club vale come sottoscrizione del presente statuto.
– Ogni socio può esercitare il diritto di recesso in qualunque momento, tale diritto ha effetto a decorrere dal momento in cui il Consiglio Direttivo ne riceve la relativa notifica.


Perdità della qualità di socio:

– In caso di personale recessione.
– Per esclusione decisa dal Consiglio Direttivo per cattiva condotta.
– Allo scadere del triennio, se non viene rinnovata la propria iscrizione.

La recessione comporta l’annullamento della validità della tessera e di ogni beneficio che la quota associativa comporta.


Tessere distribuite a titolo gratuito ai soci onorari:

– i soci onorari avranno gli stessi diritti e doveri dei soci ordinari.
– il consiglio può avvalersi della facoltà di revocare la tessera in caso di cattiva condotta, senza obbligo di preavviso.
– in caso di revoca della tessera per cattiva condotta, non sarà possibile la ri-adesione al Fanclub neanche esarcendo la quota associativa.


ARTICOLO 5 – DIRITTI E DOVERI DEI SOCI
– Tutti gli associati hanno eguali diritti e possono prendere parte a tutte le iniziative organizzate o promosse dal Fanclub, intervenire alle assemblee, presentare proposte o reclami, essere informati sulle iniziative.
– Tutti i soci hanno il dovere di prendere atto delle disposizioni dello statuto, mantenere una corretta condotta morale nell’ambito del Fanclub ed astenersi da tutti gli atti che possano nuocere al Fanclub ed ai suoi scopi.


ARTICOLO 6 – ASSEMBLEA
– L’Assemblea dei Soci coinvolge i Soci Fondatori e quando è regolarmente convocata è un fondamentale momento di confronto tra le parti atto ad assicurare la corretta gestione dell’Associazione.
– Ogni socio partecipante ha diritto ad un voto.
– La convocazione dell’Assemblea ordinaria è richiesta dal Presidente.
– La convocazione dell’Assemblea straordinaria può essere richiesta da almeno 2 associati, con anticipata richiesta al Consiglio Direttivo.


ARTICOLO 7 – CONSIGLIO DIRETTIVO
Il Consiglio Direttivo è, al momento della fondazione del Fanclub, così composto:
Presidente e Fondatore: Giada Conti
Vicepresidente: Davide Mondelli
Soci fondatori: Anita Celentano, Tiziana Montescuro, Francesco Sciolti.


Sono compiti del Consiglio Direttivo:
– Discutere e deliberare su tutti gli argomenti inerenti l’attuazione dei fini istituzionali del Fanclub per perseguire gli scopi di questo statuto.
– Conferire incarichi quando necessario al per adempiere agli scopi prefissi dal Fanclub.
– Applicare e far applicare lo statuto a tutti i Soci e, se necessario, prendere provvedimenti quando necessario.
– Controllare le entrate ed uscite relative alle quote associative: tutto il capitale verrà sempre investito per il mantenimento dei domini del sito web legato all’attività di Avenged Sevenfold Italia e per l’acquisto di materiale da distribuire gratuitamente con contest dedicati agli associati.

Lo Staff.
23/07/2016