In Ricordo: 29/30-12-2009

Quando successe la tragedia, tutti i fan erano sconvolti. Era la mattina del 29 dicembre 2009 quando nel mondo si diffondeva la notizia che Jimmy era venuto a mancare, seguita da quel comunicato ufficiale sul sito della band, chiaro e semplice ma carico di dolore e sconcerto. Molti fan non riuscirono ad esprimere niente per giorni. Altri si sentirono meglio esprimendo un pensiero per Jimmy. Non è mai facile rileggere di quei momenti, ma alcune parole ci hanno colpito particolarmente, e queste, sono alcune di quelle.




“Se ne và l’UOMO; ora inizia il MITO.”
Alberto



“Lui che diceva ”I need another chance to live” ci ha presi così, alla sprovvista…ci abbandona per cause naturali ma rimarrà nella memoria di tutti noi..”
Luca



“Gli A7X erano compagni di ogni mio giornata, ogni singolo momento. E ora, senza di lui, cosa rimane?
Dobbiamo stare tutti uniti in questo momento triste per noi, e la musica. E ancora una volta, sempre i migliori se ne vanno.
Non riuscirò più ad ascoltare una loro canzone. O perlomeno per molto tempo non ce la farò.”
Preddy



“La mia stanza è piena di lui. E rimarrà cosi finchè non sentirò di poter andare oltre. Probabilmente mai.”
Giada



“La vita e’ beffarda….e gioca sempre d’azzardo….e il mitico The Rev si e’ fatto una sua ultima mano a poker….manchera’ non poco….quel folle folletto di due metri….manchera’ la sua follia…..il suo essere sempre esplicito riguardo tutto senza ostentare con una naturalezza che solo i puri d’animo hanno….”
Giusy



“Per me lui vive lo stesso. Ogni tanto me lo immagino vicino a me. E nelle mie fantasticherie lui non morirà mai.”
Isotta



“Le canzoni me le sto sentendo tutte. Ogni colpo di bacchetta,ogni colpo di cassa con il doppio pedale. Sto sentendo tutto ciò che era lui in ogni canzone.”
Francesco



“Quando pensavo di essere rimasta sola, e di non aver quasi più nulla per cui valesse la pena continuare ad alzarsi dal letto tutte le mattine,quando ormai il pianto era diventata la mia azione più frequente,gli avenged sono entrati per caso nella mia vita,e da quel momento,potrà sembrare,strano,stupido,assurdo e forse un po’ infantile,non mi sono sentita più sola,perchè sapevo che qualunque cosa mi succedesse,loro 5,e la loro musica,sarebbero stati sempre li per me,con quelle canzoni e quelle frasi che si adattavano ad ogni mio stato d’animo…quindi adesso,è come se anche una parte di me se ne fosse andata insieme a lui,una parte del mio cuore si è spenta,e posso solo dire che mi mancherà,perchè era un batterista ed un uomo straordinario..”
Lucia



“Jimmy ci mancherà, mancherà a tutti e non ci sono parole per descrivere quello che proviamo. Possiamo solo starci accanto e ricordarlo com’era.”
Anny



“Te ne sei andato troppo presto. E allora spero solo che in vita tu abbia dato tutto quello che potevi dare, abbia fatto tutto quello che potevi fare senza risparmiarti mai. Sapere che te ne sei andato soddisfatto di come hai vissuto, sarebbe l’unica cosa che potrebbe alleviare il mio dolore per la tua perdita. Ciao Rev.”
Flavia