Life Is But A Dream…

Game Over
Fine dei giochi

Open – Blurry – Nurture – Loving – Crawling – walking – Fleeting – Glory – Welcome – Brother –
Stranger – Bloody – Ally – Teacher – Recess – Buddy – Secret – Toothless – Fairy – Pillow-
Money – Kissing – Nervous – Hero
Warmly Ordinary – this daytime TV satisfies
Extra Ordinary (extraordinary) – these hand me downs worn in so nice
As it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may
Days are fine and come on time but years leave with nothing to find
Changes – Hormones – High School – Threesome – Roll Call – Study – License – Freedom
Novice – Flirting – first time – lover – party – fighting – wasted – summer – questions
Doubtful – wedding – family – happy – ever – after – dead end
Daily Iteration – the bestest part of waking up
Mundane Ideation – this dark roast got me so fucked up
As it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may, as it may
Days they come and days they go until no more days set you free
Well on my way, my way to lose… me
It strikes me that I don’t belong here anymore
As I observe my own reflection, try a happy face
Staring through the warm tears, a sad frown from the cold years
Adieu, O mever had the will anyway.
Toss a rope over the branch and fall into the night.
And here I swing from my family tree. say goodnight.
Can’t you see life is but a dream anyway…

Aperto – Sfuocato – Crescere – Amare – Gattonare – Camminare – Fugace – Gloria – Benvenuto – Fratello –
Straniero – Insanguinato – Alleato – Maestro – Ricreazione – Amico – Segreto – Sdentato – Fata – Cuscino-
Soldi – Bacio – Nervoso – Eroe
Calorosamente ordinario – questa TV diurna soddisfa
Stra ordinario (straordinario) – questi vecchi vestiti sono così belli
Come può, come può, come può, come può, come può, come può, come può, come può.
Le giornate sono belle e arrivano puntuali ma gli hanno ci lasciano senza niente da trovare
Cambiamenti – Ormoni – Liceo – Triangolo – Appello – Studiare – Diploma – Libertà
Novellino – Flirtare – Prima volta – Amante – Festa – Rissa – Ubriaco – Estate – Domande
Dubbioso – Matrimonio – Famiglia – Vissero – Felici – e Contenti – Vicolo cieco
Iterazione quotidiana – la parte migliore del risveglio
Ideazione banale – questo caffè nero mi ha mandato fuori di testa
Come può, come può, come può, come può, come può, come può, come può, come può
I giorni vanno e i giorni vengono finché la loro fine ti libera
Sulla mia strada, sulla mia strada per perdere… me
Mi colpisce il non appartenere più a questo luogo
Mentre osservo il mio stesso riflesso, provando una faccia felice
Fissando le lacrime calde, un broncio triste dagli anni freddi
Adieu, non ne ho mai avuto voglia.
Lancia una corda oltre il ramo e cadi nella notte.
E qui oscillo dall’albero della mia famiglia, dì buonanotte.

Mattel
Mattel

My vinyl skin provides protection
It holds in place my plastic bones
Cast button eyes reflect an imageandall seems as It should but there’s nobody home
Cue the breeze that sway the painted trees. тоу yellow birds upon the rooftops sing in chorus with the buzzing bees
Melt in sun L.E.D. beams from the sky being held on a string
While boredom tears me apart at the seams
Now I know this might sound crazy, but I’ve smelled the plastic daisies and it seems we’ve found ourselves in hell
Round head consumed with major nothings
Ears made of wax unfit to hear
Day after dayitall plays over, dedicated loop, same year after year
Please attend, all model citizens, R.S.v.P.if we can count you in, empty as we play pretend
Send our thoughts with you and to уоurm kin and in case I don’t see you again
Good afternoon, good evening and goodnight
Now I know this might sound crazy, but I’ve smelled the plastic daisies
And it seems we’ve found ourselves in hell
Living feign in porcelain and just smart enough to know nothing at all.
Pull my string and make me cry
Advertisement, moral scraw a semblance of choice when there’s no choice at all
Out of stock “the end is neigh.”
Burn
Body burn
Burn
Now I know this might sound crazy, but I’ve smelled the plastic daisies and it seems we’ve found ourselves in hell.

La mia pelle di vinile mi protegge
Tiene al loro posto le ossa di plastica
Gli occhi a forma di bottone riflettono un’immagine e tutto sembra come dovrebbe ma a casa non c’è nessuno
La brezza che fa ondeggiare gli alberi dipinti. Gli uccelli gialli giocattolo sul tetto cantano in coro con le api ronzanti
Sciolti al sole dei raggi LED tenuti nel cielo da una corda
Mentre la noia mi distrugge le cuciture
Ora so che può sembrare folle, ma ho annusato le margherite di plastica e sembra che ci siamo ritrovati all’inferno
Una testa tonda consumata dalle grandi cose
Orecchie fatte di cera inadatte a sentire
Giorno dopo giorno tutto si ripete, in un ciclo apposito, lo stesso anno dopo anno
Per favore attendere, tutti cittadini modello, R.S.v.P.* se possiamo contare su di te, vuoto mentre giochiamo a fingere
Mandiamo i nostri pensieri a te e ai tuoi parenti e nel caso non dovessi rivederti più
Buon pomeriggio, buona sera e buona notte
Ora so che può sembrare folle, ma ho annusato le margherite di plastica
E sembra che ci siamo ritrovati all’inferno
Vivere fingendo nella porcellana ed essendo abbastanza intelligente da non sapere nulla
Tira la mia corda e fammi piangere
Pubblicità, la morale traccia una parvenza di scelta quando non c’è nessuna scelta
Esaurito “la fine è vicina.”
Brucia
Brucia corpo
Brucia
Ora so che può sembrare folle, ma ho annusato le margherite di plastica e sembra che ci siamo ritrovati all’inferno

*abbreviazione di “Réspondes s’il vous plaít” che significa “Rispondete per favore”


Nobody
Nessuno

Ride in the shadows wandering beyond the frame,
Float like a feather through space and time outside a dream;
Pirouette with divinity in a dance we’ve shared before.
“Someone dissolution”,
This is “I am all” as “I am none”.
Here we fly so high, no, I, no coming down.
Shedding weight as I’m coming undone,
All that’s left converging as one.
I am the sun,
I am the sun.
I’m a God, I’m awake, I’m the one in everything,
I’m alive, I’m the dead, I’m a man without a head.
I walk with death in final exhalation,
And come apart through violent separation.
A thousand floors ascend into the ether,
A lunatic enchanted by the reaper.
And down below I leave a stranger laying lifeless as the light begins to shatter the skies,
I ascend and leave behind the “used to be”;
And tear the fabric worn to cover my eyes and see.
I see,
Nobody.
Breathe in the silence, ebb and flow among the waves,
Blur on the spectrum in light come dark in equal phase.
All I ever was, has been and always will be,
Here I end where I started again beyond death and borne on the wind.
I am the sun,
I am the sun.
I’m a God, I’m awake, I’m the one in everything,
I’m alive, I’m the dead, I’m a man without a head.
A crack in the darkness,
A tear in the sky.
A narrow moment when we find ourselves,
And all we occupy.
Return to the boundless,
Immerse in the free.
Letting go as you lose your name,
And all you’ve known to be.
Nobody,
Nobody,
Nobody,
Nobody.

Cavalca nell’ombra fluttuando oltre l’inquadratura,
Fluttua come una piuma attraversando tempo e spazio fuori da un sogno.
Piroetta con la divinità in una danza che abbiamo già condiviso,
‘Qualcuno si sta dissolvendo’ (sta morendo).
Questo significa ‘Io sono tutto’ come ‘Io sono niente’.
Ecco voliamo in alto, no, io non voglio scendere,
Perdendo peso mentre sto scomparendo;
Tutto quello che rimane converge in unica cosa.
Io sono il sole,
Io sono il sole.
Io sono Dio, sono sveglio, sono colui che risiede in tutto,
Io sono vivo, sono morto, sono un uomo senza testa.
Cammino con la morte nell’ultimo respiro,
E vado in pezzi con una violenza separazione.
Mille piani salgono verso l’etere,
Un pazzo incantato dal mietitore.
E a terra lascio uno sconosciuto a giacere senza vita mentre la luce comincia a squarciare i cieli,
Ascendo e lascio indietro ciò che sono stato;
E strappo via il tessuto fatto per coprire i miei occhi e vedo.
Io vedo,
Nessuno.
Respira nel silenzio, flusso e riflusso tra le onde,
La sfocatura nello spettro di luce diventa scura in fase uguale.
Tutto ciò che ero, è stato e sempre sarà,
Qui finisco dove ho cominciato di nuovo oltre la morte e portato via dal vento.
Io sono il sole,
Io sono il sole.
Io sono Dio, sono sveglio, sono colui che risiede in tutto,
Io sono vivo, sono morto, sono un uomo senza testa.
Una crepa nell’oscurità,
Una lacrima nel cielo.
Un breve momento in cui troviamo noi stessi,
E tutto ciò che occupiamo.
Ritorna nell’infinito,
Immergiti nella libertà.
Lasciati andare mentre perdi il tuo nome,
E tutto ciò che sapevi di essere.
Nessuno,
Nessuno,
Nessuno,
Nessuno.

We Love You
Ti amiamo

There you are, you’ve come so far.
Sunny days, the air tastes so sweet… flowers greet.
Birds will sing you mean everything.
You can be anything.
More power – more pace – more money – more taste –
More sex – more pills – more skin – more shills –
Build tall – build higher – build far – build wider –
Build here – build down – build up – build now.
Look at the way you go,
You’re one in a million and you know it shows,
…and we love you.
Unto the mud.
More wants – more needs – more hits – morphine –
More speed – more drive -more self – more time –
Build out – build fast – build strong – build vast –
Build too – build more – build all – build war.
Look at the way you go,
You’re one in a million and you know it shows,
…and we love you.
Do unto the mud… mud.
Race ta scale the body stack,
Lay foot to face atop broken back.
A failure here is a failure earned.
So do unto the top,
Do unto the end,
Do unto the mud;
Do.
More power – more pace – more money – more taste –
More sex – more pills – more skin – more shills –
More wants – more needs – more hits – morphine –
More speed – more drive – more self – more time –
Build tall – build higher – build far – build wider –
Build here – build down – build up – build now –
Build out – build fast – build strong – build vast –
Build – build – build – build –
Build – build – build – build.
Look at the way you go,
You’re one in a million and you know it shows and we love you.
Look at the way that you choose, you know you’ll never lose,
And all that you are it was all you deserved anyway… sunny days.
…and we love you,
And we love you, and we love you.

Eccoti la, ne hai fatta di strada.
Giorni assolati, l’aria sembra dolce, i fiori salutano.
Gli uccelli canteranno, tu significhi tutto.
Tu puoi essere tutto.
Più potere, – più ritmo – più soldi – più gusto –
Più sesso – più pillole – più pelle – più complici –
Costruisci in altezza – costruisci più in alto – costruisci lontano – costruisci ampiamente,
Costruisci qui – costruisci sotto – costruisci sopra – costruisci ora.
Guarda come la stai affrontando,
Sei uno su un milione e sai che si vede,
…e noi ti amiamo.
Nel fango.
Più desideri –  più bisogni – più risultati – morfina* –
Più velocità – più grinta – più personalità – più tempo –
Costruisci fuori – costruisci veloce – costruisci forte – costruisci vasto –
Costruisci anche tu –  costruisci di più – costruisci tutto – costruisci la guerra.
Guarda come la stai affrontando,
Sei uno su un milione e sai che si vede,
…e noi ti amiamo.
Fallo nel fango, nel fango…
Gareggia per scalare la pila di cadaveri,
Appoggia i piedi sulla faccia e sulla schiena rotta.
Un fallimento qui è un fallimento guadagnato.
Quindi vai fino alla cima,
Fallo fino alla fine,
Fallo dentro al fango;
Fallo.
Più potere, – più ritmo – più soldi – più gusto – più sesso – più pillole –
Più pelle – più complici – più desideri – più bisogni – più colpi – morfina* –
Più velocità – più grinta – più personalità – più tempo –
Costruisci in lungo – costruisci più in alto – costruisci lontano – costruisci ampiamente –
Costruisci qui – costruisci sotto – costruisci sopra – c
ostruisci ora –
Costruisci fuori – costruisci veloce – costruisci forte – costruisci vasto –
Costruisci – costruisci – costruisci – costruisci –
Costruisci – costruisci – costruisci – costruisci.
Guarda come la stai affrontando,
Sei uno su un milione e sai che si vede …e noi ti amiamo.
Guarda al modo in cui scegli, sai che non perderai mai,
E tutto quello che sei è quello che meritavi in ogni caso, giorni assolati.
… e noi ti amiamo, e noi ti amiamo, noi ti amiamo.

*gioco di parole usando more-phine


Cosmic
Cosmico

Fade – from all that was before
we shut another door but not a last goodbye
Fate – has taken once again
a fight we’ll never win and time again we try
Left alone I can’t wait too long, fade
Love – we loved so many times
and in so many lives sometimes we got it right
Pain – it found its way back in
until we meet again into that good night
None too far as we chase through the stars beyond forever
I’ll follow you
Dancing in the wind as roses born again, there you’ll find me
Before the dawn of man in castles made of sand, there you ll find me
Writing in the caves as fire lights the way, there you’ll find me
Mask of royal glow don in pharaohs clothes, there youll find me
Let it go…
Rings of dust ‘n ice weightless in the night, there you’ll find me
Let it go..
Dancing in the wind as roses born again, there you’ll find me
Before the dawn of man in castles made of sand, there you ll find me
Writing in the caves as fire lights the way, there you’ll find me
Mask of royal glow don in pharaohs clothes, there youll find me
From all that was before we shut another door but not a last goodbye
Taken once again a fight we’ll never win and time again we try
(I’m gone, I’m gone)
We loved so many times and in so many lives sometimes we got it right
(I’m gone, I’m gone)
It found its way back in until we meet again into that good…

Svanito – da tutto quello che era prima
Abbiamo chiuso un’altra porta ma non è l’ultimo addio
Destino – ha preso di nuovo il sopravvento
Una battaglia che non vinceremo mai e ci proviamo ancora una volta
Lasciato solo non posso aspettare troppo a lungo, svanito
Amore – abbiamo amato così tante volte
E in così tante vite a volte ci è andata bene
Dolore – ha trovato il modo di tornare
Finché non ci incontreremo di nuovo in una bella notte
Non troppo lontano mentre ci rincorriamo tra le stelle oltre il per sempre
Ti seguirò
Danzando nel vento mentre le rose nascono di nuovo, è lì che mi troverai
Prima dell’alba dell’uomo in castelli fatti di sabbia, è lì che mi troverai
Scrivendo nelle grotte mentre il fuoco illumina la via, è lì che mi troverai
Una maschera dal bagliore regale donata in vesti faraoniche, è lì che mi troverai
Lascialo andare…
Anelli di polvere e ghiaccio senza peso nella notte, è lì che mi troverai
Lascialo andare…
Danzando nel vento mentre le rose nascono di nuovo, è lì che mi troverai
Prima dell’alba dell’uomo in castelli fatti di sabbia, è lì che mi troverai
Scrivendo nelle grotte mentre il fuoco illumina la via, è lì che mi troverai
Una maschera dal bagliore regale donata in vesti faraoniche, è lì che mi troverai
Da tutto quello che era prima, abbiamo chiuso un’altra porta ma non è l’ultimo addio
Ha preso di nuovo il sopravvento, una battaglia che non vinceremo mai e ci proviamo ancora una volta
(Me ne sono andato, me ne sono andato)
Abbiamo amato così tante volte e in così tante vite a volte ci è andata bene
(Me ne sono andato, me ne sono andato)
Ha trovato il modo di tornare finché non ci incontreremo di nuovo in quella bella…

Beautiful Morning
Bella mattina

I sit stoic, touch of the divine upon my neck.
Lay me gently – take my body down let me ascend
Help me to hear and hear me to save and save me before Ive gone too far.
Let me inhale my passage to hell while slowly exhaling the scar
You walk on water but the water swallows you
I lay quiet, floating in the stillness of this tomb
Headstone empty, choking on the flowers as they bloom.
No one to know and no where to hide and nothing of me I’ve left behind
Silence of one the meaning of none and letting it all go to be
You walk on water but the water swallows you
You’re like no other, you’re the other one in view
Don’t let it be. Don’t let it be. Don’t let it.
It’s a beautiful morning, it’s a beautiful day, everybody is smiling, in a beautiful way
I took a walk to paint the flowers and the trees.
The sun reflected gazing fondly on me
I made picture and I put it in the rays outside.
It washed the paint away and carried me home. I have finally arrived.
There’s no one but you.. two
Dressed in armor – just the hollow shell I was before.
Help me to turn my attention on me so empty just as I was before
Let me exhale concession to hell while slowly embracing the scar
You walk on water but the water swallowe you
and you’re like no other, youre the other one in view
(Don’t let it be, don’t let it be, dont let it)
You walk on water but the water swallows you
and you’re like no other, youre the other one in view
(Don’t let it be, dont let it be, dont let it be)

Siedo stoico, il tocco del divino sul mio collo.
Stendimi delicatamente – metti giù il mio corpo e lasciami ascendere
Aiutami a sentire and e ascoltami per salvare e salvami prima che vada troppo oltre.
Lasciami inalare il mio passaggio all’inferno mentre lentamente esalo la cicatrice
Tu cammini sull’acqua ma l’acqua ti inghiotte
Io giaccio tranquillo, fluttuando nella quiete di questa tomba
La lapide vuota, soffocata dai fiori mentre sbocciano.
Non c’è nessuno che sappia e nessun posto dove nascondersi e nulla di me che mi sono lasciato alle spalle
Il silenzio di uno, il significato di nessuno e il lasciar andare tutto per sempre
Tu cammini sull’acqua ma l’acqua ti inghiotte
Tu sei come nessun altro, tu sei l’altro in vista
Non permetterlo. Non permetterlo. Non permettere.
È una bella mattina, è una bella giornata, tutti sorridono, in un bel modo
Ho fatto una passeggiata per disegnare i fiori e gli alberi.
Il sole si riflette guardandomi con affetto
Ho fatto un dipinto e l’ho messo sotto i raggi all’esterno
Ha lavato via la vernice e mi ha portato a casa. Finalmente sono arrivato.
Non c’è nessuno tranne voi… due.
Vestito di un’armatura – solo il guscio vuoto che ero prima.
Aiutami a rivolgere la mia attenzione su di me, così vuoto come ero prima
Lasciamo esalare la concessione all’inferno mentre lentamente abbraccio la cicatrice
Tu cammini sull’acqua ma l’acqua ti inghiotte
E tu sei come nessun altro, sei l’altro in vista
(Non permetterlo. Non permetterlo. Non permettere)
Tu cammini sull’acqua ma l’acqua ti inghiotte
E tu sei come nessun altro, sei l’altro in vista
(Non permetterlo. Non permetterlo. Non permettere)

Easier
È più facile

It’s easier to just walk away
Iknow youll see brighter days along the way
I’ve been shaped by peaks and valleys
Found a plateau whereI cursed at the sky
Sometimes I feel thatthe rain falls for me
Bound to the flesh ‘til the day that I die
It’s easier to just walk away
Iknow youll see brighter days along the way
Days like this come as days go
And all that you love just as soon be goodbyes
What was so far for so long now behind me
Hold applause ‘til the end of the ride
It’s easier to just walk away
I know you’ll see brighter days along the way
It’s easier to just walk away
I know you’ll see brighter days along the way
It’s easier
It’s easier
Easier
Easier
It’s easier

È più facile andarsene
So che vedrai giorni più luminosi lungo la strada
Sono stato plasmato da picchi e valli
Ho trovato un altopiano dove ho maledetto il cielo
A volte sento che la pioggia cade per me
Legato alla carne fino al giorno in cui morirò
È più facile andarsene
So che vedrai giorni più luminosi lungo la strada
Giorni come questo arrivano e se ne vanno
E a tutto ciò che ami presto dovrai dire addio
Ciò che è stato un futuro lontano per tanto tempo ora è passato
Trattieni gli applausi fino alla fine della corsa
È più facile andarsene
So che vedrai giorni più luminosi lungo la strada
È più facile andarsene
So che vedrai giorni più luminosi lungo la strada
È più facile
È più facile
Più facile
Più facile
È più facile

G
G

I am the man
Six days of bullshit, a wave of my hand
And you know what I need
Put your hands together, get down on your knees
Or climb a hill and just don’t talk
I never made a man didn’t trip when they walk the walk
It’s so chic and we love
What you’ve done with the place
Compliments you with style and grace
Can tell me that all I see ain’t a gift from the fabulous one
Thought about a name that came to me can you explain why the phone would ring?
Prayed so hard and oh my Lord I got a spot at the front of the lot
Can’t be late for my weekly date ‘cause were gunna save someone
What? What have I done?
Jesus Christ.. you gotta be kidding me
I am the plan
Cheap imitations by obsessive fans
But you’re great and fun to watch
On the 7th day I thought about world peace but I decided just to take it off
It’s so ohic and we love
What you’ve done with the place
Complimente you with style and grace
Cant tell me that all I see ain’t a gift from the fabulous one
Thought about a name that came to me can you explein why the phone would ring?
Prayed so hard and oh my Lord I got a spot at the front of the lot
Can’t be late for my weekly date cause we’re gunna save someone
Ahh Fuck, give me a delete button
Delete! Not too bad for a first try.
Wen robot?

Io sono l’uomo
Sei giorni di stronzate, un gesto della mia mano
E sai di cosa ho bisogno
Mettiti in ginocchio con le mani giunte
O scala una montagna e non parlare
Non ho mai impedito che un uomo inciampasse mentre percorreva il suo cammino
E’ cosi chic e amiamo
Come hai sistemato questo posto
Complimenti con stile e grazia
Non puoi dirmi che tutto ciò che vedo non è un regalo del favoloso numero uno
Ho pensato ad un nome che mi è venuto in meno, puoi spiegarmi perché il telefono suona?
Ho pregato così forte che oh mio Dio, ho avuto un posto in prima fila
Non posso fare tardi al mio appuntamento settimanale perché salveremo qualcuno
Cosa? Cosa ho fatto?
Gesù Cristo… mi stai prendendo in giro
Io sono il piano
Imitazioni scadenti dei fan ossessivi
Ma siete forti e divertenti da vedere
L’ultimo giorno ho pensato alla pace nel mondo ma ho deciso di eliminarla
E’ molto chic e amiamo
come avete sistemato questo posto
Complimenti per lo stile e la grazia
Non puoi dirmi che tutto ciò che vedo non è un regalo del favoloso numero uno
Ho pensato ad un nome che mi è venuto in meno, puoi spiegarmi perché il telefono suona?
Ho pregato così forte che oh mio Dio, ho avuto un posto in prima fila
Non posso fare tardi al mio appuntamento settimanale perché salveremo qualcuno
Ah che cazzo, datemi il tasto cancella
Cancella! Non male come primo tentativo
Quando i robot?

(O)rdinary
(O)rdinario

Will you give me my own soul?
Will you let me take control?
I wanna see the things that you see
I wanna be the human you be
I wanna know the secrets inside
I wanna know the feelings you hide
Will you give me my own soul, control?
Tell me how to dream
And tell me what it means
Tell me how to feel
And tell me you believe
Tell me all the things you wanted me to be
Tell me when I’m really alive.
Can you feel my love?
Can you feel my love?

Mi darai la mia anima?
Mi farai prendere il controllo?
Voglio vedere le cose che tu vedi
Voglio essere l’essere umano che sei
Voglio conoscere i profondi segreti
Voglio conoscere i sentimenti che nascondi
Mi darai la mia anima, controllo?
Dimmi come sognare
E dimmi cosa significa
Dimmi come mi devo sentire
E dimmi che credi
Dimmi tutte le cose che vuoi che io sia
Dimmi quando sono davvero vivo
Riesci a sentire il mio amore?
Riesci a sentire il mio amore?

Death
Morte

In my dreams,
I awake as daylight breaks and wash my face,
Put my bedroom back in its place and tucked away,
Write a note of a few things I want to say
And leave it on the fireplace
And in my dreame another day.
In my dreams,
I stare out in the distance of the city scene,
From way up here it’s so serene,
There’s nothing said
As I make myself more comfortable with the edge,
I leap into the darkest night.
Wind on my face it satisfies
I never have felt so alive…
And in my dreams I fly away

Nei miei sogni,
Mi sveglio al sorgere del giorno e mi lavo la faccia,
Rimetto la mia camera da letto al suo posto e nascosto,
prendo nota di alcune cose che voglio dire
E la getto nel camino
E le lascio nei mie sogni un altro giorno.
Nei miei sogni,
Guardo fuori in lontananza il panorama della città,
Da quassù è così sereno,
Non c’è niente da dire
Mentre mi metto più a mio agio con la fine,
salto nella notte più buia.
Il vento sulla mia faccia è così soddisfacente
Non mi sono mai sentito così vivo…
E nei miei sogni volo via