Zakk Wylde parla degli Avenged Sevenfold

Detroit Live Magazine ha recentemente intervistato lo storico chitarrista Zakk Wylde. Tra le domande che gli son state poste una riguardava le attuali band che più lo hanno impressionato e lui ha risposto citando gli A7X:

Gli Avenged Sevenfold e ogni band simile. è figo vedere band hard rock che fanno bene. è molto importante avere nuovo sangue che mantiene il rock and roll in vita. Abbiamo iniziato con Chuck Berry e quei ragazzi poi i Beatles e gli Stone, poi Clapton, Page e Beck poi King Edward e St. Rhodes e poi Yngwie

Mario

Rispondi