Metal Hammer e i migliori album degli anni 2000

La redazione di metal hammer, dopo aver celebrato sull’ ultimo numero della loro rivista gli anni 2000, hanno deciso di stilare una classifica dei migliori 50 album usciti in quegli anni.

Direttamente in top ten al posto numero 9 troviamo City of Evil:

City Of Evil didn’t just reinvent Avenged Sevenfold’s sound by injecting it with lashings of swaggering rock’n’roll and even more twin-guitar histrionics; it also saw Orange County’s finest fully embrace their starring role as metalcore’s cockiest, most rock star-ish band. The likes of Bat Country and Beast And The Harlot have rightly become regarded as generational classics.

Traduzione: City of Evil non ha sono reinventato il sound degli Avenged Sevenfold iniettando sferzate di rock ‘n roll e ancor più istrionismo di una doppia chitarra, ha anche visto i migliori di Orange County abbracciare pienamente il loro ruolo da protagonisti come i più spavaldi del metalcore e band più rock star. Canzoni del calibro di Bat Country e Beast and the Harlot sono giustamente considerati come dei classici generazionali.

Mario

Rispondi